In Nuova Zelanda, anche con una fattura in uscita, sarai trovato e multato!

Per favore non gettare rifiuti in Nuova Zelanda o verrai multato!I rifiuti domestici vengono raccolti una volta a settimana!

Lo scopo della selezione dei rifiuti è ridurre il danno degli scarichi di discarica e migliorare l’efficienza del riutilizzo delle risorse.

La capacità della Nuova Zelanda di classificare i rifiuti è legata a sanzioni severe.Infatti, oltre alla selezione dei rifiuti necessaria, la Nuova Zelanda ha molti requisiti speciali per la gestione di diversi rifiuti.

Scorrere verso il basso per ulteriori informazioni!!!

 

La capacità della Nuova Zelanda di classificare i rifiuti è legata a sanzioni severe.Stanley, direttore generale del consiglio comunale di Auckland, responsabile per lo smaltimento dei rifiuti, ha affermato che spazzatura e rifiuti che non sono stati collocati in sacchi per rifiuti designati sono stati considerati “scaricati illegalmente”;durante la raccolta non spazzatura, qualsiasi immondizia insaccata è stata messa in strada o in cartone, può essere perseguita;buttare via rifiuti di costruzione, rifiuti domestici, articoli tossici e nocivi che sono difficili da riciclare nei luoghi pubblici, gettare rifiuti dalla finestra della macchina in movimento, ignorare la lettiera nel rimorchio, o se rifiuti la spazzatura sulla terra di qualcun altro senza permesso, dovrai affrontare una diversa ammenda.

 

La classificazione della spazzatura della Nuova Zelanda può essere divisa approssimativamente in due categorie!

  • Riciclabile (rifiuti domestici)
  • Immondizia non riciclabile

 

In Nuova Zelanda, ogni famiglia ha tre bidoni della spazzatura, che sono dicolore rosso, verdeegiallo.

 

  • GreenCan: riutilizzo di rifiuti organici, in cui sono collocati piante, animali, residui di cibo, la spazzatura è auto-fermentata e viene utilizzata per la produzione di fertilizzanti organici dopo il riciclaggio.Nota: alcuni cibi viscidi devono essere avvolti nei giornali per evitare di attaccarsi alle lattine.
  • Secchiello giallo: è usato per posizionare rifiuti puliti e riciclabili come mostrato, vecchie bottiglie, vecchigiornali, vecchie riviste e vecchi sacchetti di plastica.Notare che il messaggio dice:Assicurarsi che labottigliasiapulitaprima di inserirla.Si noti inoltre che i coperchi di alcune bottiglie non sono riciclabili e devono essere posti in unalattinarossa.Non tutte le materie plastiche possono essere riciclate, come il polistirene, così come i sacchetti di plastica e le cinghie di plastica, le pellicole per la conservazione degli alimenti.Solo i sacchetti di plastica per il confezionamento alimentare sono riciclabili.
  • Lattina rossa: altre famiglie di spazzatura, ad eccezione della spazzatura collocata nei secchi verdi e gialli, altra immondizia viene messa nel secchio rosso, ma si presta anche attenzione alla seguente immondizia.

Infatti, oltre alla selezione dei rifiuti necessaria, la Nuova Zelanda ha molti requisiti speciali per la gestione di diversi rifiuti.

    • Rifiuti del giardino: il governo di Auckland stipula che la materia organica, come le foglie dei rifiuti domestici, non può superare il 5%, altrimenti sarà respinta.Incoraggiano le famiglie con i giardini a comporre rifiuti da giardino come foglie, erba e rami.Se ci sono troppe cose, il proprietario della famiglia ha bisogno di spendere soldi per trovare una società di spazzatura da giardino da riciclare, possono selezionare diverse dimensioni di barili o borse, cicli di raccolta, ecc. Dal sito web dell’azienda in base alla quantità di spazzatura.
  • Rifiuti pericolosi: si riferisce specificamente a oggetti che sono infiammabili, volatili, corrosivi, tossici o che inquinano l’ambiente, incluse vernici, batterie ricaricabili, bombolette di gas, ecc. Questi articoli non devono essere semplicemente lanciati, ed è necessario pagare per un azienda di trasformazione speciale da riciclare.
  • E-waste: si riferisce a oggetti con spine o batterie.Il governo consiglia ai residenti di prendere in considerazione l’opportunità di riqualificare, riparare, donare o riciclare in fabbrica anziché trattarli come spazzatura, perché contiene alcuni metalli pesanti pericolosi che possono inquinare l’ambiente.Inoltre, oltre alla grande spazzatura raccolta dal governo, può anche essere gestita da una società specializzata nel riciclaggio di rifiuti elettronici.Tranne per un numero limitato di elementi come telefoni cellulari, fotocamere digitali e computer, molti di questi devono essere pagati.
  • Rifiuti inorganici: comunemente noti come “grandi rifiuti”, tra cui stufe, tosaerba, biciclette, tappeti, mobili, lavatrici, tubi di ferro, ecc. Questi rifiuti sono raccolti gratuitamente dal governo.Quando il servizio di riciclaggio in loco della “grande spazzatura” è organizzato nell’area pertinente, i residenti riceveranno un volantino in anticipo e fisseranno un appuntamento per la data di raccolta specifica per telefono o online.Il governo municipale consegnerà oggetti riciclabili o riparabili a enti di beneficenza, società o riparazioni e ristrutturazioni locali e darà o venderà a persone bisognose.

Se non vuoi ricevere un buon biglietto in Nuova Zelanda, ti preghiamo di fare un buon lavoro di smistamento e smaltimento dei rifiuti!